01 Agosto 2021
News
percorso: Home > News > News

WISH YOU WERE HERE - progetto ideato da THIS IS NOT A LOVE SONG- dedicato ai live

21-07-2021 09:12 - News
Prosegue fino al 31 luglio il crowdfunding di

WISH YOU WERE HERE

This is not a concert ticket... just a perfect date!
Il fumetto sostiene la musica dal vivo
32 concerti epocali x 32 fumettisti x 10 live club



“The Boss” Bruce Springsteen a San Siro nel 1985, la divina Nina Simone al Montreux Jazz Festival nel 1976, l’imperdibile doppio concerto Rem + Radiohead a Catania nel 1995 e il live dei Fugazi di fronte alla Casa Bianca a Washington nel 1991 arricchiscono la straordinaria “line up” di biglietti/manifesti di WISH YOU WERE HERE, il nuovo progetto ideato da THIS IS NOT A LOVE SONG e dedicato ai live che hanno fatto la storia della Musica, quei concerti ai quali tutti avremmo voluto assistere.




32 biglietti di 32 concerti epocali, che al loro interno racchiudono 32 manifesti esclusivi illustrati da 32 tra i migliori fumettisti italiani. Il tutto anche in sostegno di 10 live club, grazie al crowdfunding, prorogato fino al 31 luglio, su Produzioni dal Basso.



Qui il link al crowdfunding: https://sostieni.link/28855



Pink Floyd a Venezia nel 1989, Queen a Wembley nel 1986, Nirvana al Bloom di Mezzago (MI) nel 1991, Cure a Parigi nel 1992, Beatles e il loro ultimo concerto sul tetto a Londra nel 1969, il concerto dei CCCP Fedeli alla linea sospeso per rissa alla festa dell'Unità a Firenze nel 1986, Jimi Hendrix a Roma nel 1968, Clash a Bologna nel 1980, nello stesso anno Bob Marley a San Siro. E poi ancora David Bowie, De André + PFM, Smiths, Jeff Buckley, Pearl Jam, Britney Spears, Daft Punk, Bikini Kill, Black Flag, Nico, Boards Of Canada, e tanti altri.

I live immortali di questi artisti straordinari saranno illustrati dai nomi più conosciuti e le nuove promesse più interessanti del fumetto italiano: Alessandro Baronciani, Nova, Enrico Pantani, Eliana Albertini, Marco Cazzato, Antonio Pronostico, Ludovica Fantetti, Paolo Bacilieri, Elisa Caroli, Serena Schinaia, Vit Moretta, Davide Bart Salvemini, Viola Niccolai, Grazia Sacchi, Hurricane Ivan, Giulia Pex, TommyGun, Stefano Zattera, Isabella Bersellini, Samuele Canestrari, Officina Infernale, Testi Manifesti e tanti altri.



Come una macchina del tempo, Wish You Were Here farà zigzagare tra un live e l'altro in epoche diverse: dagli sperimentalismi psichedelici dei Velvet Underground alla Factory di New York nel 1966 ai Ramones a Londra nel 1977 – l'anno punk per antonomasia- fino a Beyoncé + JAY-Z a Milano nel 2018, passando per il pipistrello di Ozzy Osbourne nel 1982, Bob Dylan nel 1963, Franco Battiato al Teatro Greco di Segesta nel 2004 e tantissimi altri.



Al tempo stesso, WYWH aiuterà 10 live club a sopravvivere devolvendo loro parte del ricavato della campagna crowdfunding; un gesto simbolico per affermare ancora una volta l'amore indissolubile che lega il fumetto, l'illustrazione e la grafica alla musica e alla sua energia sprigionata su un palco, legame che si fa ancora più forte in un momento così delicato e difficile per tutti i lavoratori dello spettacolo.



COME FUNZIONA



Wish You Were Here si sviluppa in 32 biglietti dei concerti della “vita”, i più belli della storia della musica live, quelli ai quali avremmo voluto assistere a ogni costo. Ogni biglietto racchiude al suo interno un manifesto del concerto, illustrato da uno dei 32 artisti del panorama italiano del fumetto, dell'illustrazione e della grafica coinvolti nel progetto. Ogni disegnatore si è calato nel contesto storico relativo al concerto scelto e ha approcciato il progetto grafico del manifesto come se glielo avesse commissionato la band stessa, pur mantenendo il proprio stile attuale e giocando col “senno di poi”.

Basta aprire i biglietti e dispiegarli per godere di questa meraviglia in formato poster.

Nel retro di ogni biglietto, poi, “I Was There”: la testimonianza di chi c'era veramente a quel concerto. Nel retro del manifesto invece c’è la scaletta del concerto.



IL CROWDFUNDING



Wish You Were Here vuole anche supportare la musica dal vivo. Per questo prende vita e si sviluppa tramite donazioni sulla piattaforma di crowdfunding Produzioni dal basso. A partire dal 24 maggio fino al 31 luglio 2021 i biglietti-manifesti saranno acquistabili tramite crowdfunding (qui il link: https://sostieni.link/28855 ) con tanto di premi (vhs, shopper bag, sacca, t-shirt) previsti in base ai vari step delle donazioni (20, 50, 75, 100 euro e così via) e in base alla quantità di biglietti-manifesti che si desidera acquistare.

Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza a 10 live club dislocati nel territorio nazionale da nord a sud.

Oltre un anno senza spettacoli dal vivo (escluse rare eccezioni nell'estate 2020), uno stop forzato e necessario per arginare la pandemia da Covid-19: “Mi manchi come un concerto” è stata una delle frasi che in questi lunghi mesi ha sintetizzato al meglio le pene di tutti gli appassionati delle sette note. Ma se per chi è abituato a stare sotto palco questo è stato “solo” un malessere da innamorato non corrisposto, per chi lavora con i concerti questa pausa professionale ha rappresentato una vera e propria tragedia.

Così quando TINALS ha ideato WISH YOU WERE HERE non poteva non pensare ai Live Club. Parte del ricavato del progetto sarà infatti donato a dieci di loro: Hiroshima Mon Amour (Torino), Locomotiv Club (Bologna), Monk (Roma), The Cage (Livorno), Fanfulla (Roma), Vidia (Cesena), Demodé (Bari), Bronson/Hana-Bi (Ravenna), Trenta Formiche (Roma), Candelai (Palermo).

Una cifra simbolica che andrà comunque a sostenere realtà medio-piccole rimaste duramente colpite dalle restrizioni governative anti-covid. Alcuni di questi club hanno deciso di girare la cifra che riceveranno in beneficenza direttamente a un loro dipendente: fonico, magazziniere, barista... Perché dietro a ogni azienda ci sono prima di tutto persone in carne e ossa con la loro dignità umana. All'interno di ogni ordine che arriverà tramite donazioni superiori a 50 euro sarà allegato un free drink da consumarsi in uno di questi club. Se infatti da una parte c'è il biglietto-manifesto con la sua componente nostalgica, dall'altra c'è la controparte legata al futuro con la speranza di tornare tutti insieme a divertirci con un free drink nella tasca dei jeans.

Home Festival, music partner di WYWH, ha poi deciso di supportare l'intero progetto come Music Partner allegando una “birra sospesa” (valida per l'edizione 2022 del festival) a ogni ordine (senza alcuna soglia di donazione minima) che arriverà tramite crowdfunding.

I 10 live club e l'Home Festival saranno protagonisti di altrettante interviste sulle difficoltà e speranze legate al periodo, ma soprattutto sul concerto più bello da loro organizzato. Questi 11 live diventeranno a loro volta biglietti-manifesti che entreranno di diritto nella collana Wish You Were Here e verranno pubblicati da qui al 31 luglio 2021.

LA VHS



A corredo del progetto uscirà per la fine del crowdfunding “MusicRemake - vhs 004 – Live will not tear us apart... again”, vhs di carta il cui rifacimento grafico è a cura di Chiara Lu ed è liberamente ispirato a 24 esibizioni durante quei concerti che hanno fatto la Storia, tra le quali Sonic Youth, Guns n' Roses, Pearl Jam, Joy Division,Television + Patti Smith, Metallica, Ramones, Janis Joplin, Doors, Fugazi. La vhs contiene 24 fotogrammi illustrati e 2 poster raffiguranti esibizioni live memorabili, come Jimi Hendrix che dà fuoco alla chitarra, Ian Curtis e la sua danza epilettica, Kurt Cobain e le sue chitarre frantumate, la tutina di Freddie Mercury e moltissimi altri.



LISTA COMPLETA BIGLIETTI/MANIFESTI Wish You Were Here




001- David Bowie - Santa Monica Civic Auditorium - Santa Monica - October 20 1972 - Marco Cazzato

002- Franco Battiato - Teatro Greco di Segesta - Segesta (TP) - 29 luglio 2004 - Giulia Pex

003- Beyoncé + JAY-Z - Stadio San Siro - Milano - July 6 2018 - Isabella Bersellini

004- Jimi Hendrix - Teatro Brancaccio - Roma - May 24-251968 - Stefano Zattera

005- Nirvana - Bloom - Mezzago (MI) - November 17 1991 - Nova

006- CCCP Fedeli alla linea - Festa dell’Unitа - Parco delle Cascine - Firenze - 16 settembre 1986 - TommyGun

007- Descendents - First Avenue - Minneapolis (MN) - USA - July 13 1987 - Officina Infernale

008- Beatles - Rooftop Concert - London - January 30 1969 - Samuele Canestrari

009- Boards Of Canada - All Tomorrow’s Parties - Pontins Camber Sands Holiday Park - England - April 7 2001 - Eliana Albertini

010- Clash - Piazza Maggiore - Bologna - June 1 1980 - Enrico Pantani

011- Pink Floyd - Piazza San Marco - Venezia - July 15 1989 Antonio Pronostico

012- Jeff Buckley - Vidia - Cesena - February 17 1995 - Ludovica Fantetti

013- De André + PFM - Teatro Tenda - Firenze - 13 gennaio 1979 - A m’l rum da me

014- Nico - Teatro Ciak - Milano - April 21 1986 - Paolo Bacilieri

015- Velvet Underground - The Factory - New York (NY) - USA - January 31 1966 - Ilarius

016- Bikini Kill - Capitol Theater - Olympia (WA) - USA - December 9 1994 - Elisa Caroli

017- Pearl Jam - Forum di Assago - Milano - November 13 1996 - Alberto Becherini

018- Elio e le storie tese - Teatro Rosmini - Borgomanero - September 25 1987 - Testi Manifesti

019- Ozzy Osbourne - Veterans memorial Auditorium - Des Moines (IA) - USA - January 20 1982 - Hurricane Ivan

020- Queen - Wembley Stadium - London - July 11 1986 - Davide Bart Salvemini

021- Bob Marley - Stadio San Siro - Milano - June 27 1980 – ADA

022- Bob Dylan - Carnegie Hall - New York - USA - October 26 1963 – Accappatoio

023- Britney Spears - Fila Forum di Assago - Milano - October 24 2000 - Tutte le mele di Annie

024- Cure - Le Zénith - Paris - France - October 19 1992 - Serena Schinaia

025- Smiths - Teatro Tendastrice - Roma - May 14 1985 - Alessandro Baronciani

026- Ramones - Rainbow Theatre - London - UK - December 31 1977 - Vitt Moretta

027- Black Flag - Odissea 2001 - Milano - February 22 1983 - Massimiliano Marzucco

028- R.E.M. + Radiohead - Stadio Cibali - Catania - August 6 1995 - Valentina Restivo

029- Bruce Springsteen - Stadio San Siro - Milano - June 21 1985 - Viola Niccolai

030- Fugazi - Live in front of White House - Lafayette Park - Washington (DC) - USA - January 12 1991 – Illaria

031- Daft Punk - Lollapalooza 2007 - Grand Park - Chicago (IL) - USA - August 3 2007 - Francesca Pignataro

032- Nina Simone - Montreux Jazz Festival 1976 - Montreux - Switzerland - July 3 1976 - Grazia Sacchi



Biglietto: 16x7,5 cm

Art Print Poster: 32x45 cm




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio