29 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Speciale Sanremo

Sanremo 2021: 71^ Edizione - Buona la prima

03-03-2021 03:00 - Speciale Sanremo
Fase finale per Folcast e Gaudiano – Prima classifica dei Big

Buona la prima – Il festival di Sanremo inizia e lo fa in grande stile. Amadeus e Fiorello, rompono il ghiaccio di questa nuova e particolare edizione, condita dalla tensione della pandemia, ma entrambi impeccabili e sereni accendono i riflettori ed entrano nelle case degli italiani.

L’ironia di Fiorello riscalda il teatro, parlando e ironizzando sulle poltrone vuote ed è subito show.

Si parte con la musica e con la gara delle nuove proposte: Gaudiano, Elena Faggi, Avincola e Folcast presentano i loro brani, passano alla fase finale Folcast e Gaudiano.
Il Festival entra nel vivo con un momento varietà tra Fiorello e Amadeus come ad indicare la sigla ufficiale della kermesse. A seguire è il turno della sezione “Campioni”, una escalation di nuove sonorità, nuovi volti del panorama musicale italiano, che per la prima volta calcano il palco dell’Ariston.

Traspare un po’ di emozione tra gli artisti che si confrontano con un teatro vuoto, una nuova realtà di fare spettacolo.

A completare la squadra dei conduttori arriva Matilda De Angelis e Zlatan Ibrahimovic che con simpatia ed ironia si lasciano coinvolgere dall’evento.

Tocca a Diodato, primo ospite della serata.
Amadeus lo presenta dicendo: “Quella con lui è l’ultima immagine felice di un Paese che da lì a pochi giorni sarebbe entrato in lockdown. Noi quella gioia la vogliamo riprendere”. Diodato canta “Fai Rumore”.

Tante nuove scoperte musicali come Colapesce e Dimartino, Madame, Coma Cose, stili che poco hanno a che fare con lo stile Sanremese ma che segnano l’evoluzione di una nuova generazione musicale, dove lo scenario è segnato, da un po’ di anni, dall’influenza dei social.

Doveroso per Amadeus, Direttore artistico del Festival, onorare chi da un anno si trova in prima linea a fronteggiare l’emergenza sanitaria come medici ed infermieri. Ed è il momento di Alessia Bonari, l’infermiera-simbolo della lotta al Covid. Una sua foto con il volto segnato dalla mascherina ha fatto il giro del mondo. “Non bisogna abbassare la guardia, uniti sicuramente ce la faremo”.

Dopo un’altra sezione di campioni in gara arriva il momento di Loredana Bertè, che regala ai telespettatori un medley dei suoi successi: Il Mare d’Inverno, Non sono una signora, Sei Bellissima: un medley tutto da cantare, accolto da una standing ovation (quella del 1994, attraverso un video d’archivio). Accanto a lei, sul palco, in evidenza, un paio di scarpe rosse, simbolo della lotta al femminicidio, Amadeus la definisce una “strage silenziosa”.
Loredana Bertè saluta il pubblico con il suo nuovo singolo: “Figlia Di”.

Momento scenografico con l’esibizione di Achille Lauro che si presenta con un abito fatto di piume e paiette, ed è subito polemica sui social da parte dei fans, che si aspettavano di più.

Continua lo show dell’instancabile Fiorello, tra una battuta e un’altra raggiunge lo studio di Radio Rai Due, con i conduttori Andrea Delogu, Ema Stokholma e Gino Castaldo.

Si giunge alla fine della prima serata del Festival con la prima classifica provvisoria dei primi 13 concorrenti che vi riportiamo dal 1° posto al 13°:

1.Annalisa
2.Noemi
3.Fasma
4.Francesca Michielin & Fedez
5.Renga
6.Arisa
7.Maneskin
8.Max Gazzè
9.Colapesce – Dimartino
10.Coma Cose
11.Madame
12.Ghemon
13.Aiello





Fonte: Vincenzo Sanchirico - Platea Magazine

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari