01 Agosto 2021
News
percorso: Home > News > Emergenti

Non credo in Dio è il nuovo singolo di Giorgio Ciccarelli

04-06-2021 03:00 - Emergenti
Non credo in Dio, il nuovo singolo di Giorgio Ciccarelli che rinnova la firma con Le Siepi Dischi e Believe. Un nuovo racconto tormentato ed elettronico che ci avvicina sempre di più alla pubblicazione del terzo album solista del chitarrista, cantante e compositore con la collaborazione dell'autore di testi Tito Faraci e del produttore Stefano Keen Maggiore (Immanuel Casto, Romina Falconi, The Andre). Un nuovo Giorgio Ciccarelli, un nuovo mondo, presto svelato.

Ho fatto un controllo. A quanto pare, non è mai uscita una canzone in Italia che parlasse direttamente della fede - della mancanza di fede - in Dio proprio con questo titolo, così esplicito. Si sa che, soprattutto nel nostro paese, toccare “quell’argomento” è complicato, spinoso. Ma Non credo in Dio non è nata per essere una canzone provocatoria. Anche se forse poi lo diventa davvero. È innanzitutto una canzone amara, dolente, piena di una rabbia sana.
(Giorgio Ciccarelli)

Una rabbia che ti fa andare avanti e che ti dà una fede, sì, ma in te stesso. Una
specie di preghiera laica rivolta al proprio io, intima e solitaria, una riflessione.
(Tito Faraci)
Le parole si fondono con la musica, che pian piano prende vantaggio su di esse per poi dominarle e portarle verso un momento di solenne maestosità dettata da synth e melodie che rievocano gli anni Ottanta. Quelli giusti, però.
(Giorgio Ciccarelli)


Chitarrista, cantante, autore e compositore, Giorgio Ciccarelli ha suonato con numerose e importanti band italiane (tra cui Afterhours, Colour Moves e Sux!) con le quali ha pubblicato 12 dischi oltre a svariati singoli, dvd, videoclip ecc… Ha maturato una certa esperienza live, avendo suonato in Europa, Stati Uniti, Canada, Cina e praticamente ovunque in Italia: dal teatro Ariston di Sanremo al Leoncavallo di Milano, dal concertone del Primo Maggio a Roma al teatro Petruzzelli di Bari, passando per buona parte dei locali rock e non della penisola. Ha inoltre suonato con e per artisti del calibro di Greg Dulli, Mark Lanegan, Patti Smith e Mina.

Dal 2015 ha intrapreso una carriera solista che lo ha portato alla pubblicazione di due album, “Le cose cambiano” (2015, XXXV/Comicon-Ala Bianca) e “Bandiere” (2018, FMA/Audioglobe), a supporto dei quali ha fatto, fino ad oggi, circa 150 concerti in tutta italia. Nel Novembre 2019 è uscito con un nuovo singolo “Dentro Keen remix” che avrebbe dovuto essere il preludio al nuovo disco, bloccato inesorabilmente dal Covid.

Finalmente, dopo questo anno di oblio e buio pandemico, Giorgio è pronto a tornare in pista con il suo terzo disco, per il quale si è avvalso ancora della collaborazione ai testi di Tito Faraci (uno dei più noti sceneggiatori italiani di fumetti - Topolino, PK, Dylan Dog, Tex, Dabolik, Spider-Man, nonché scrittore di romanzi - il suo ultimo Spigole è uscito per Feltrinelli nel 2020) e per la produzione artistica e mixaggio a Stefano Keen Maggiore, produttore anche di Immanuel Casto, Romina Salvadori, TheAndre e Bebo (Lo Stato Sociale).


https://www.instagram.com/giorgio.ciccarelli/








Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio