Il producer B-Art:"Rendo disponibili gratuitamente i miei beat fino a fine quarantena"

24.04.2020

Il producer B-Art, durante l'emergenza COVID-19, per non fermare la musica, ha reso disponibili gratuitamente i suoi beat attraverso il suo canale Beatstars per tutta la durata della quarantena. Uno degli ultimi brani prodotti da B-Art è stato Freddo di Geiro uscito per l'etichetta Top Records.
"Non fermiamo la creatività - ha dichiarato Bartolomeo Giuliano in arte B-Art - per questo ho deciso di mettere a disposizione a titolo gratuito, fino alla fine della quarantena, i miei beat. Basterà andare sul mio canale Beatstars, scegliere il beat e lasciare la propria mail. Ho chiesto poi agli artisti di inviarmi gli eventuali video e/o registrazioni delle tracce che realizzeranno per condividerli poi su i miei social. Non vedo l'ora comunque di riaprire le porte del mio Hopeland Studio a Marcianise per accoglierli tutti lì e lavorare con loro".
Bartolomeo Giuliano, nasce a Napoli nel 1987, in arte B-Art. Vive e lavora da sempre a Marcianise in provincia di Caserta.Si approccia a 12 anni alla musica elettronica grazie alle apparecchiature che il fratello maggiore Antonio (deejay e producer noto oggi come Must Rush), lasciava in cameretta. Bartolomeo inizia il suo percorso musicale suonando il basso in diverse formazioni come turnista. Dall'età di 18 anni si dedica anche all'attività di live sound engineer in giro per l'Italia, mentre dà vita al suo Hopeland Studio. Lo studio di registrazione e produzione è il luogo dell'anima dove lavora come producer e songwriter per diversi artisti della scena campana e non solo. Ha collaborato con Dodi Battaglia (sound engineer del tour 'Perle - Mondi senza età' ), Clementino, Eugenio Bennato, Frenk, Cut-Lo, Giada Crisci, Superbia e tanti altri.