AudioCoop propone investimento pubblico piattaforma digitale nazinale di distribuzione musicale live e d'ascolto

AudioCoop, che aderisce a Impala, sta predisponendo l'invio al Ministro Franceschini, di una proposta che preveda , oltre agli 8 punti presentati dagli Stati Generali della Musica Indipendente ed Emergente, preveda l'investimento pubblico in una piattaforma digitale nazionale di live streaming - e ascolto musicale - esclusivamente dedicata al Made in Italy. Un investimento da inserire all'interno di un apposito Piano Marshall per la musica che permetta in un nuovo mercato di poter monetizzare di piu' dagli artisti italiani. "C'è una fortissima richiesta di musica indipendente ed emergente italiana" dichiara Giordano Sangiorgi del MEI "In questo mese sono esplose letteralmente le visualizzazioni di dirette live streaming di artisti indipendenti ed emergenti ed e' diminuito il consumo nelle piattaforme multinazionali della musica: e' il segno che se c'è l'offerta il pubblico oggi preferisce ascoltare gli artisti del nostro paese direttamente".