A Casalnuovo la Biblioteca Sociale Giacomo Leopardi al tempo del Covid-19 regala libri e li consegna a domicilio

Casalnuovo di Napoli, 22 aprile 2020 - A Casalnuovo di Napoli la Biblioteca Sociale Giacomo Leopardi al tempo del Covid-19 regala libri e li consegna a domicilio. L'Associazione "Una Città Che..." ha acquistato copie dell'opera "La napoletanità" di Gigi Di Fiore da donare e consegnare a domicilio, perché il libro rappresenta un viaggio nell'anima del popolo napoletano dai Borbone a Pino Daniele.

Biblioteca Sociale che funge in queste lunghe giornate di quarantena come un ulteriore punto di riferimento per la comunità Casalnuovese, trasformandosi da spazio di condivisione culturale a luogo di solidarietà.

Gli spazi della Biblioteca Sociale intitolata a Giacomo Leopardi hanno ospitato il manoscritto autografo de "L'Infinito" ed oggi stanno conoscendo una nuova pagina della storia italiana.

Ad annunciare l'iniziativa è Giovanni Nappi, fondatore della Biblioteca Sociale: "Un libro a casa? Ve lo doniamo noi. Per noi i libri sono beni essenziali".

"Da qui siamo partiti per consegnare pacchi alimentari, ticket e mascherine. Sempre senza voler sostituire le istituzioni, ma cercando solamente di aggiungere un nostro contributo. Vorremmo tornare gradualmente alla normale attività della Biblioteca e iniziamo con portare un libro a casa della gente", racconta Giovanni Nappi.

In meno di un'ora dal lancio dell'iniziativa sul profilo Facebook di Nappi sono giunte oltre 100 richieste e viste le richieste probabilmente l'iniziativa sarà allargata anche ad altre opere e libri.