23 Ottobre 2021
News
percorso: Home > News > In Platea con

IN PLATEA CON… “FORESTA”

13-06-2021 03:00 - In Platea con

È in rotazione radiofonica e in tutti i digital store il singolo “RIMANGO DA SOLO del cantautore “FORESTA”.

Ci ha parlato del suo inizio e della sua passione per la musica a 360°, della sua voglia di fare questo mestiere e di quanto ha lavorato affinché tutto potesse realizzarsi.

Un ragazzo del sud, originario di Crotone, vissuto in Emilia Romagna, coraggioso di prendere in mano il proprio destino e dargli concretezza.

JENNIFER: Ciao Giuseppe, buon pomeriggio.
FORESTA: Ciao Jennifer.

J: Mi piacerebbe iniziare questa chiacchierata da come tutto è iniziato, dalla tua partenza per l'America e a cosa ti ha riportato in Italia?
F: Sono sempre stato un ragazzo con la necessità di evadere, a 18 anni ho deciso di andare a vivere da solo, avevo bisogno della mia indipendenza. Ho sempre avuto il sogno americano soprattutto perché l'arte è molto supportata. Ho lavorato sulle navi da crociera e in seguito questo mi ha portato a lavorare per un importante nave da crociera americana dove hanno uno standard di show altissimo. Questa esperienza mi ha davvero cambiato, l'idea americana è: “tutto ciò che vuoi puoi”. Guardando sempre la propria strada, lavorando sodo si può raggiungere il proprio obiettivo.
Dopo questa esperienza mi sono detto che ero pronto a tornare in Italia mettendo in pratica tutto ciò che l'America ha lasciato dentro di me.

J: Come nasce la collaborazione come autore con grandi case discografiche?
F: Tornato in Italia ho avuto questa opportunità con Sony e Universal. Riprendendo il mio giro musicale ho fatto ascoltare le canzoni che avevo scritto, arrivando poi al mio attuale manager Massimo Bettalico, ideatore dell'etichetta “senza dubbi”, il quale mi disse che potevo fare di più e impegnandomi sono arrivato a scrivere per queste case discografiche. Spero che tutto questo continui per creare qualcosa di più grande.

J: Che emozioni provi quando canti le tue canzoni? E quali, quando senti altri cantanti interpretarle?
F: C'è una differenza di approccio sentimentale, quando scrivi per un'altra persona ti permetti di dire ciò che vuoi senza inibizioni, quando scrivo per me, nonostante sia libero nel farlo, faccio un po' più fatica a mettere a nudo le mie emozioni, devo ancora smussare un po' di cose, ho bisogno di trovare la comunicazione giusta per esprimere la mia arte.

J: Da poco è uscito il tuo nuovo brano “RIMANGO DA SOLO” - cosa racconti in questa canzone?
F: “Rimango da solo” non racconta una mia esperienza personale ma è la storia di una persona che conosco, ascoltando le sue parole, la sua storia, inizialmente è nata una scena mentale e poi il testo. È una canzone che parla di una relazione tossica, un rapporto che crea dipendenza, come una droga che alterna momenti di euforia e felicità a momenti di smarrimento e depressione. Relazioni che molte volte sono troppo difficili da affrontare e che ci lasciano lì, seduti su un divano con il vuoto dentro e fuori. Ma ci meritiamo davvero questo "non amore"? Spesso lasciamo che tutto vada avanti finché non succede quella cosa che ci fa prendere coscienza della situazione e ci fa mollare la corda che ci taglia i polsi, realizzando che lasciarla cadere a terra fa meno male.

J: Il titolo della canzone a cosa fa riferimento?
F: Il titolo è una esortazione positiva: “meglio soli che male accompagnati” - Scelgo me, So stare da solo.

J: Che progetto c'è in Futuro?
F: Entro la fine dell'anno l'uscita del mio Ep. Ho la necessità di far conoscere tutto il mio mondo.

Una chiacchierata diversa dalle altre, un'artista che con grande forza e determinazione riesce a trasmettere la sua passione e si sente che dietro c'è tanto lavoro e sacrificio.

Grazie.


video
Foresta - Rimango da solo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari