07 Maggio 2021
News

Eventi, arrivano I TICKET 3.0: stop a truffe e rivendite grazie alla Blockchain

11-03-2021 03:00 - Musica e Spettacolo
Per porre fine alle rivendite a prezzi esorbitanti ed alle truffe sui biglietti per concerti ed eventi, grazie all’utilizzo della tecnologia Blockchain sono nati i ticket digitali 3.0. La rivoluzionaria innovazione è opera della startup milanese Wicket Events.

Un periodo drammatico per gli eventi

Il settore degli eventi sta vivendo un momento drammatico a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza pandemica: nel complesso, gli eventi nel 2020 sono diminuiti del 69,29%, gli ingressi hanno fatto registrare un calo del 72,90%, la spesa al botteghino è diminuita del 77,58%, mentre la spesa del pubblico ha avuto un decremento dell’82,24%. Sono questi i numeri, impietosi, dell’Osservatorio SIAE 2020.

Un settore che, già prima dello stop dovuto al Covid, era afflitto dalla piaga del bagarinaggio, il cosiddetto secondary ticketing, ovvero la rivendita in rete a prezzi maggiorati dei biglietti degli eventi, spesso a pochi minuti di distanza dall’apertura ufficiale delle vendite.

A questo problema si aggiunge ora anche la necessità di gestire al meglio l’assegnazione dei posti e delle presenze, al fine di evitare assembramenti.

La nascita dei ticket digitali antitruffa per eventi e concerti

A queste sfide ha pensato di dedicarsi la startup milanese Wicket Events (www.wicketevents.com), fondata nel 2020 da un gruppo di ragazzi comaschi: il cuore della soluzione è la tecnologia Blockchain, utilizzata per emettere biglietti digitali collegati al telefono del cliente ed impossibili da duplicare. Una volta acquistati, i biglietti sono abbinati ad un QRcode univoco e sono visibili nell’app Wicket o accedendo al sito wicketevents.com.

Gli organizzatori si interfacciano con un’unica piattaforma che permette di creare e monitorare l’evento, controllare il mercato primario e secondario e comunicare direttamente con i propri clienti, creando anche campagne di marketing mirate.

Abbiamo adottato un’innovativa tecnologia come la blockchain e i QR code dinamici – spiega Alberto Leanza, CEO e cofounder Wicketcon lo scopo di creare un’esperienza utente veramente semplice e adatta ad ogni pubblico. Persone di ogni età possono beneficiare senza sforzi del nostro sistema di biglietteria e delle sue caratteristiche.

L’ultimissima applicazione in ordine di tempo della tecnologia Wicket è stata in occasione di #senzafestival, evento digitale a cura del circuito della Rete dei Festival con It Folk, Musica Jazz, Circuito Ska che si è tenuto lo scorso 28 febbraio con lo scopo di sottolineare l’importanza e il valore dei festival e dei contest di musica popolare contemporanea per la tutela, la crescita e lo sviluppo dei nuovi artisti e della nuova musica italiana.

A proposito di Wicket Events

Wicket è stata costituita formalmente, a giugno 2020, come start up innovativa, ma il progetto risale al 2019 quando l’allora team composto da Mark Ferrer, Davide Bonacina, Alessandro Mirani e Alberto Leanza ha iniziato a lavorare all’idea di risolvere il problema del secondary ticketing del settore degli eventi live.

Durante un corso sulla tecnologia blockchain presso H-Farm, tenuto da Roberto Mancone, il team ha presentato il progetto a quest’ultimo che ha deciso di sposare la causa ed entrare in società. Roberto è il fondatore di WhatIf, società di consulenza di cui è Ceo, e vanta una pluriennale esperienza nel settore bancario a capo di progetti di digital transformation. Dopo un anno di lavoro il team ha realizzato la piattaforma, la relativa applicazione e trovato i primi clienti con lui lanciare in Italia la soluzione. Il prossimo obiettivo è favorire l’adozione della piattaforma, aumentando il numero dei propri clienti venendo incontro alle esigenze di tutti.

Per maggio informazioni visitare il sito internet www.wicketevents.com.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio