18 Settembre 2021
News

Ditonellapiaga nella colonna sonora di "Note di Viaggio" il Docufilm dedicato a Guccini

20-03-2021 03:00 - Musica e Spettacolo
Anche Ditonellapiaga nella colonna sonora di Note di viaggio. Il film, uno straordinario documentario che racconta il dietro le quinte di uno dei progetti discografici italiani più ambiziosi e riusciti degli ultimi anni: la raccolta in due capitoli con le più belle canzoni di Francesco Guccini, reinterpretate dalle grandi voci della musica italiana e prodotte da Mauro Pagani.

Le musiche di Ditonellapiaga accompagneranno i titoli di coda e le scene relative alla realizzazione delle due opere dello street artist di fama internazionale Tvboy (che sono poi diventate le copertine dei due album). Saranno i beat lisergici di Morphina e la grintosa malinconia di Spreco di potenziale, i due singoli usciti negli ultimi mesi che hanno segnato il debutto discografico di Ditonellapiaga, a comporre il tappeto sonoro di questi momenti, oltre a tre suoi brani inediti.

La presenza di Ditonellapiaga nella colonna sonora di Note di viaggio. Il Film segna un ulteriore avvicinamento ai prossimi progetti discografici di un’artista che nelle ultime settimane si è fatta notare per il fascino della sua voce, per il suo straordinario eclettismo e per la qualità di una produzione musicale affine al grande pop internazionale.

Il film, prodotto da BMG Italy e diretto Andrea Longhine Claudio Spanu, sarà disponibile in anteprima esclusiva dal 17 marzo su Nexo+ (www.nexoplus.it), la piattaforma di contenuti on demand per un tempo libero di qualità ideata da Nexo Digital.

Le sonorità urban della giovane artista romana e del duo di producer bbprod si inseriscono dunque nel flusso di ricordi, interventi e omaggi a Guccini di alcuni dei protagonisti della musica italiana: Elisa, Ligabue, Carmen Consoli, Giuliano Sangiorgi, Nina Zilli, Brunori Sas, Malika Ayane, Francesco Gabbani, Samuele Bersani e Luca Carboni, Margherita Vicario, Manuel Agnelli, Zucchero, Fiorella Mannoia, Emma e Roberto Vecchioni, Vinicio Capossela, Gianna Nannini, Jack Savoretti, Levante, Mahmood, Petra Magoni, Ermal Meta, Fabio Ilacqua, Mauro Pagani.

Biografia

Margherita Carducci, in arte Ditonellapiaga, classe 1997, romana.
Ditonellapiaga è un’artista dalla personalità fluida con l’urgenza di raccontare le mille sfaccettature della propria identità, spesso solare e piena di entusiasmo, a volte nevrotica, a tratti malinconica. Ironica e istrionica, Margherita non smette mai di interrogarsi su cosa significhi essere una ragazza nel secondo decennio del XXI secolo. Nuova icona urban, Ditonellapiaga, incarna le infinite articolazioni del complesso animo femminile, senza ridurre la femminilità a un’immagine univoca.

Da piccola, le pop star americane. Da adulta, protagonista indiscussa del circuito dei club romani dediti alle jam session, dove scopre soul, nu soul e jazz. Grazie all’incontro con il duo di producer romanibbrod, nel 2019, mette a fuoco il suo straordinario eclettismo e la sua incredibile versatilità, sia come autrice che come cantante, e oggi spazia con naturalezza da sonorità elettroniche più crude e acide a quelle più morbide e armoniche di un pop dal respiro internazionale. Nel settembre 2019 pubblica il suo primo singolo Parli.

Ottobre 2020 segna l’esordio con Dischi Belli/BMG Italy con Per un’ora d’amore, cover dell’iconico brano dei Matia Bazar suonata sotto le luci strobo di un club. A dicembre è uscito il suo primo singolo di questo nuovo corso, Morphina, che affronta il tema del piacere in modo esplicito ma con stile, eleganza e soprattutto ritmo travolgente. A febbraio è uscito Spreco di Potenziale un brano intimo, dal refrain difficile da dimenticare che canta la fine di un amore incompiuto e avvicina Ditoenellapiaga ai territori dell’indie pop.
Il 2021 sarà l’anno del suo primo album.

instagram.com/ditonellapiaga/




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio