26 Gennaio 2022
News
percorso: Home > News > Emergenti

Carnage il nuovo album dei Black Veils

13-01-2022 03:00 - Emergenti
Carnage è il nuovo album dei Black Veils, uscito in CD, LP e digitale il a novembre 2021 per Icy Cold Records con distribuzione Audioglobe.

"Omnes feriunt, ultima necat", tutte feriscono ma l’ultima (ora) uccide. Da questa frase di Seneca il Vecchio, spesso incisa sulle meridiane, trae origine l’ultimo album dei Søren, un album dalla genesi difficile in cui la morte la fa da padrona.

L’album è nettamente diviso in due parti, nella prima, intitolata semplicemente Ultima necat troviamo i nostri ridotti a terzetto, con Matteo Gagliardi alla voce, ai synth e alle programmazioni; Diana D’Ascenzo alla voce e alla chitarra elettrica e Fabio Fraschini (che si è occupato di mix e mastering dell'intero lavoro) al basso. Questi primi quattro brani, “superstiti” di un lavoro più ampio, hanno disintegrato i Søren, portando il gruppo allo scioglimento.

When your friends are foes…”, si apre così "Everything Is Falling Apart (So Below As Above)", una canzone manifesto, un dialogo tra una persona affetta da depressione e un dio cattivo che tenta di schiacciarla inesorabilmente, mentre "Ultima necat" è una riflessione ironica sul mondo in cui ci troviamo a vivere, tra guerre e pandemie. "You Shall Perish!" È ispirata dall’assunto biblico per il quale le colpe dei padri cadranno sempre sui figli. Infine, "The Dead Land" è una reinterpretazione di "The Hollow Men" di T.S.Eliot.

La seconda parte si apre con una reinterpretazione ad opera di due compagni di etichetta dei Søren, Max Varani (Venus in Disgrace) e Anna Soares di brani della prima parte dell’opera. Questa sezione non a caso è chiamata "...with a little help from our friends", quasi a voler sconfessare l’assunto da cui partiva "Everything Is Falling Apart". Gli ultimi due brani sono brani inediti dei Søren che sono stati completati da due artisti amici, "Le ragazze di Selargius" da Fabio Fraschini (Milano 84, Starship 9, Six Days on Mars), storico fonico di mix dei Søren, già al basso nella prima parte del disco, mentre "Terapia Intensiva" vede Gianluca Divirgilio (Arctic Plateau), autore anche del testo, alla voce e alle chitarre. "Terapia Intensiva" è l’ultimo tassello di un viaggio iniziato con "Reaching" incluso nell’esordio Stargazing nel 2017 ("Everything will end, but we are just at the beginning"), un viaggio che, come tutti i viaggi, contemplava la fine già nel suo inizio. Terapia Intensiva è un brano che racconta la morte senza compromessi ed è l’ultimo brano della storia dei Søren. Dopo, il buio.

TRACKLIST
1. Everything Is Falling Apart (So Below As Above)
2. Ultima necat
3. You Shall Perish!
4. The Dead Land
5. You Shall Perish! (Reprise – feat. Max Varani)
6. Everything Is Falling Apart (Touched by the hand of Anna – feat. Anna Soares)
7. Le Ragazze di Selargius (feat. Fabio Fraschini)
8. Terapia Intensiva (feat. Gianluca Divirgilio)


BIOGRAFIA

Søren è un collettivo musicale fondato nel 2013 a Roma, basato sulla musica e sulle idee di Matteo Gagliardi ma comprendente musicisti provenienti da ogni parte del mondo. Al progetto partecipa anche Diana D'Ascenzo, cantante e chitarrista. Nel 2017 pubblicano Stargazing (Seahorse Recordings), il loro debutto, con la partecipazione di un novero di musicisti internazionali tra cui la pluripremiata violinista e arrangiatrice britannica Joni Fuller. Da questo disco viene estratto come singolo “Houses” il cui videoclip vince molti premi tra cui il prestigioso Tulipani di Seta Nera. Nel 2018 si esibiscono ad ARTEr.i.e. in un contesto completamente acustico: la registrazione di quell’esibizione unica diventa l’EP Stargazing Live! (Lost Generation Records) uscito alla fine dell’anno. Nell’aprile 2020 esce il secondo album, Bedtime Rituals In seguito, con una formazione ridotta ai soli Gagliardi e alla chitarrista Diana D’Ascenzo e con il contributo essenziale di Fabio Fraschini (Milano 84, Starship 9) al basso e alle programmazioni, iniziano a lavorare a Ultima necat, il terzo e ultimo capitolo di una trilogia dedicata ad esplorare diverse sfaccettature della musica oscura, previsto per il 12 Novembre 2021.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie