26 Gennaio 2022
News

“PREMIO MIA MARTINI” - Piero Lo Senno responsabile regionale in Basilicata nel 2022.

14-12-2021 11:49 - Musica e Spettacolo
Quando pensi: “Bagnara Calabra e Musica”, la mente ti riporta a Mia Martini, a quell'artista che passo dopo passo, nota dopo nota ha fatto della musica la sua vita. La sua voce riconoscibile è stata ed è l'espressione dell'autenticità, della realtà, della professionalità e dell'amore, insieme in un'unica canzone. Con Mimi' l'anima cantava.

Per non dimenticarla, da 27 anni, il “Premio Mia Martini” la ricorda e avvicina giovani musicisti alla sua arte. Il 5-6-7-8 dicembre, Bagnara Calabra, ha ospitato la fase conclusiva di questo evento, sotto la guida di Nino Romeo e il direttore artistico Franco Fasano. La XXVII edizione, come ogni anno, ha dato voce a giovani desiderosi di esprimere il proprio talento.

Erano 48 i giovani per la sezione Nuove Proposte, otto mini artisti per Una Voce per Mimì e 10 per la sezione Emergenti, sezione riservata alle case discografiche.

Il premio è andato per la sezione “Una Voce per Mimì” a MISMOI, per la squadra “Nanneo'”, a MORGANA per la squadra “Agapimù.

Per la sezione Nuove Proposte il premio è stato assegnato: per la squadra “Rapsodia”ad ESSENZA, per la squadra “Minuetto”a CLAIRE D. La sezione “Emergenti” è stata vinta da STEAVE BIONDI, che oltre al premio, come vincitore della sezione riservata alla case discografiche, ha ricevuto un finanziamento da parte del Nuovo IMAIE, per la realizzazione di sei concerti in Italia.

La giuria quest'anno era composta dal direttore artistico Franco Fasano, il maestro Mario Rosini, la speaker radiofonica di radio Italia anni 60 Isabel Zolli. In collegamento con il Palaexpert di Bagnara erano presenti: Barbara Cola, Mengoli e i Jalis.

Un Premio che dà spazio e regala opportunità, artisti che si mettono a confronto per realizzare un sogno: “espandere la propria arte e comunicare attraverso la musica”.

Già si pensa all'edizione del 2022. Per dar vita ad un Premio cosi importante non si finisce mai di progettare.

Per l'edizione 2022, la responsabilità delle Selezioni Regionali in Basilicata è stata affidata a Piero Lo Senno, Sound Engineer e ideatore di Mix & Mastering Online, sito in Cirigliano (MT). Non si conoscono ancora tante notizie su come il tutto sarà organizzato, ma sicuramente la passione e la professionalità di Piero saranno al servizio di quei giovani, che vorranno mettersi in gioco e raccontarsi in musica.




Fonte: Jennifer Iacovino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie