19 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > News

“MILANO MUSIC WEEK” “Music works here”

15-11-2020 17:51 - News
Dal 16 al 22 novembre: “Milano Music Week”. Quest’anno con un format speciale che si adatta alla difficile situazione dettata dalla pandemia. Una settimana dedicata alla musica e ai suoi protagonisti, quest’anno più che mai impegnata a porre le basi di una necessaria ripartenza dell’intero settore musicale. Sostegno al lavoro ed eventi in digitale al centro della quarta edizione, con un palinsesto quotidiano di appuntamenti in streaming tra panel, workshop formativi, incontri, concerti e dj set da seguire online attraverso il canale Youtube ufficiale e il sito web www.milanomusicweek.it.

Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano, afferma: "Milano Music Week vuole raccontare tutte le professioni connesse all'attività artistica: dai cantanti ai musicisti, dagli autori ai tecnici, passando per i discografici, i promoter, gli addetti alla comunicazione e molti altri ancora. Tutte queste attività legate alla produzione e allo spettacolo generano reddito e sviluppo economico, e sono fondamentali per una città come Milano, da sempre votata alla creatività. Il loro lavoro è infatti essenziale non solo perché produce una proposta culturale necessaria alla crescita della comunità, ma anche perché è funzionale al suo equilibrio sociale ed economico. L'edizione di quest'anno, quindi, che vede il mondo dei lavoratori del settore affrontare una situazione molto difficile, sarà importante per gettare le basi per nuove idee e strategie, in modo da riportare il lavoro al centro della musica".
“Questa edizione così particolare di Milano Music Week, che avrebbe dovuto rappresentare un importante segnale di ripartenza di tutta la filiera musicale, ma che in seguito alle ultime disposizioni dovrà fare a meno degli eventi live, vogliamo che serva comunque come momento di importante riflessione e di dialogo, anche istituzionale, sulla gravità della situazione per il mondo della musica e dello spettacolo
. È il momento di far capire al mondo che la musica è lavoro, preparazione, fatica, serietà, impegno, professionalità. Senza lavoro la musica muore, senza la musica non viviamo noi,” dichiara Luca De Gennaro, curatore artistico della Milano Music Week e VP Talent & Music ViacomCBS Networks per Sud Europa e Medio Oriente.
Questa quarta edizione vedrà protagonisti importanti artisti del panorama musicale italiano come: Negramaro, Ghemon, Max Pezzali e Diodato, oltre allo special guest Edoardo Bennato in una Edizione speciale di "Ascoltiamo un disco"; ospiterà anche una serie di incontri che si concentreranno sulle principali organizzazioni nate per supportare lavoratori dell'industria della musica e dell'intrattenimento durante questo periodo difficile. Gli eventi includono quelli organizzati da BAULI IN PIAZZA, l’associazione culturale che ha dato vita al recente movimento di protesta dei lavoratori del settore, il panel “Lavoratori della musica uniti” a cura de LA MUSICA CHE GIRA - la piattaforma di confronto tra i lavoratori della musica nata proprio per supportare e rilanciare il settore - e quello a cura del FAS Forum Arte e Spettacolo, al quale aderiscono oltre 50 associazioni, organizzazioni e realtà appartenenti alla filiera dello spettacolo con l’obiettivo finale di dare vita a un sistema nuovo attraverso un progetto di riforma strutturale del mondo dello spettacolo.

Tra i tanti eventi ci sarà “LENNON80", una vera festa in puro stile Rock and Roll organizzata e prodotta da LIVE ALL per celebrare quello che sarebbe stato l'ottantesimo compleanno di John Lennon. I capolavori del grande artista saranno interpretati da una resident band composta da Roberto Angelini (Propaganda Live), Gianluca de Rubertis, (Il Genio), Roberto Dell'Era (Afterhours, TheWinstons), Danysol, Sebastiano Forte, Walzer, Enrico Gabrielli, (Calibro 35, PJ Harvey), Lino Gitto (The Winstons) e Andrea Pesce (Tiromancino). Ad oggi, Morgan, Arisa, Selton, Noemi, Federico Poggipollini, Cristiano Godano, Dente, Omar Pedrini, Ketama126, Galeffi, Leo Pari, Camilla Magli, Filippo Graziani hanno confermato la loro presenza.
L'evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma LIVE ALL (www.live-all.com) e tutti i proventi - al netto della produzione e le spese SIAE - saranno devoluti al “Fondo Covid-19, Sostegno Musica”, promosso da Musica Innovation Hub e supportato da FIMI, che nasce per supportare musicisti e professionisti nell'industria musicale durante la crisi globale.

TUTTO IL

PROGRAMMA DELLA MMW20 AL SEGUENTE LINK:

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio