Festival di Sanremo 2023: Amadeus padrone di casa, trionfo di Mattarella e Benigni

0
29

Inizio istituzionale per la 73^ edizione del Festival della canzone italiana. Dopo la sigla iniziale con l’ingresso del padrone di casa e direttore artistico Amadeus, affiancato da un impeccabile Gianni Morandi, è la volta del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per la prima volta nella storia del festival a presenziare alla kermesse, accompagnato come da consuetudine dalla figlia Laura Mattarella.

Un Festival sempre molto attuale con un cast che abbraccia diverse generazioni, dando notevole spazio a nuove reclute provenienti dal mondo social che sembrano già avere abbastanza notorietà, da appartenere al mondo dei Big.

Tutti in piedi e Gianni Morandi intona l’Inno di Mameli per onorare il Presidente e l’Italia intera; a dare il via ufficiale al festival ci pensa il primo super ospite della serata, Roberto Benigni.

Roberto Benigni al Teatro Ariston di Sanremo 2023

Artista unico e imprevedibile, capace di diffondere cultura attraverso i suoi sorrisi e il suo dire. Benigni: “sono felice che sia qui, Presidente, ma le faccio notare una cosa: lei è al secondo mandato, Amadeus al quarto e ha già prenotato il quinto, pensa di fare il sesto, il settimo. Mi chiedo: è costituzionale?.. Presidente bisogna fermarlo, è un colpo di Stato, si è montato la testa, vuole pieni poteri, sta organizzando la marcia su Sanremo si vuole prendere tutto, è dittatura”. Regala perle di saggezza parlando della Costituzione Italiana parlandone come un opera dantesca.

La kermesse ormai è partita e uno dopo l’altro si susseguono i cantanti in gara. La così tanto attesa Anna Oxa che dopo aver disertato il green carpet scende dalla scalinata dell’ariston con disinvoltura e con voce impeccabile. Seguono gIanmaria, Mr Rain, Marco Mengoni, Ariete, Ultimo, Coma Cose, Elodie, Leo Gasmann, I Cugini di Campagna, Gianluca Grignani, Olly, Colla Zio e Mara Sattei.

La musica protagonista del festival con canzoni che se ne apprezzano musicalità e testi. Alla fine della serata, il verdetto della prima classifica provvisoria decretata dalla Sala Stampa;

1. Marco Mengoni
2. Elodie
3. Come Cose
4. Ultimo
5. Leo Gassmann
6. Mara Sattei
7. Colla Zio
8. Cugini di Campagna
9. Mr. Rain
10. Gianluca Grignani
11. Ariete
12. gIANMARIA
13. Olly
14. Anna Oxa

Ora ci si prepara per la seconda serata del festival con l’attesa di una grande voce del panorama italiano, Giorgia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here